…Uragani al femminile…

Dedicarsi ai lavori di casa…. momento in cui per non pensare effettivamente al fatto che non ho voglia e che non avrei nemmeno il tempo di farli (ma ci tocca care donne)… dicevo….momento in cui la mente vaga…

Di solito la mia ha questa bizzarra e a volte malsana abitudine di vagare a ritmo di musica… sostanzialmente ogni momento è buono per immaginare qualcosa che poi forse sarà scritto in passi forse no…. ma questo è tutto un altro discorso…

La mia mente stamattina vaga nel pensiero di cosa sono le donne davvero…. Intanto inizio con il dire che la parola “donna” per me ha un valore sacrosanto… di onestà, di carattere, di rispetto, di collaborazione vera e non di quelle che poi dietro cercano in ogni modo di farti la scarpe ( giusto ieri l’ennesima conferma)….

Questo mio anno è davvero all’insegna delle donne… a partire dalle mie socie e amiche storiche chiara e carolina, e poi isa, anna, stefy… titti… passando per carla, cristina, elisa e tutto lo staff di “nouvelle maison de la dance” ad arrivare a Rossana direttrice di       ” Prima ballerina centro danza”….

DONNE… creature uniche… ognuna con i suoi mondi, ognuna con il suo perchè. ognuna con le sue ferite, molte delle quali enormemente profonde… molte delle quali vorrei non aver visto vivere… molte delle quali ancora ci rincorrono….

Eppure non ne ho mai vista una fermarsi, arrendersi… le ho viste cadere, a volte pure rimanere a terra…. ma nel rialzarsi poi, in quel rialzarsi cosi faticoso le ho viste volare…. più di prima, meglio di prima…. e lo vedrò ancora….

Servirebbero più donne e forse il mondo sarebbe migliore…. più donne dentro e un pò meno leggins con nulla a coprire i ciapet, minigonne e tacco 12… più donne in scarpe da ginnastica perchè corrono tutto il giorno…più donne spettinate perchè per il parrucchiere non c’è tempo… più donne struccate perchè in fondo se ci vuoi siamo cosi, al naturale….più donne folli che sappiano ridere davvero, arrabbiarsi davvero….

Si dice ultimamente nella danza che sia il momento degli uomini…. non ci offendiamo ma la domanda che mi pongo è…. abbiamo dissacrato cosi tanto il fisico di una donna, di una ballerina soprattutto…. un’altra donna con le palle Mary Garret ha subito e subisce tuttora accuse assurde, per aver detto cose vere…. l’anoressia nella danza esiste non prendiamoci in giro… ora tutti a dire che gli uomini nella danza danno un’idea migliore di salute fisica, di rispetto del corpo…. chissà perchè poi ehehehe???? forse perchè loro non devono assomigliare a dei ramoscelli rinsecchiti?!?! vedete voi…. io ho sempre litigato con i miei muscoli da tutta una vita… mai stata un ramoscello rinsecchito… piuttosto una che può fare buona concorrenza ad un calciatore…. con tutte le paranoie del caso e l’inesistenza di gonne nell’armadio…

DONNE…. gentil sesso… insomma…. ormai è roba vecchia… donne, il sesso forte io direi…. perchè onestamente vorrei mettere un uomo a passare un giorno da donna, magari pure da mamma, moglie e donna in carriera…. vorrei vedere chi di loro arriva a sera… ancora vivo… ancora in forze per dire “domani è un altro giorno”….

Chi dice che l’amicizia femminile é falsa non ha mai conosciuto una donna vera, un gruppo di donne vere…. chi sostiene che tra donne non si può vivere senza avere sempre quel pizzico di gelosia e invidia davvero non sa di cosa parla…. chi dice che le donne poi in fondo sono anime fragili vive in un film…o in un cd… non confondete la fragilità con la sensibilità…

abbiamo voluto la parità dei sessi…. qualcuno si è accorto che vi abbiamo sorpassato da un pò??????

Alle giovani donne o a quelle che ancora non lo sono ma lo diventeranno vorrei dire solo… levatevi il trucco, levatevi i tacchi… o se proprio vi piacciono teneteli ma non fatene una maschera, non fatene la vostra sicurezza, non fatene la vostra vita…

Love Danzartine…. JulaDSC_0278 20140118_111246-001 1610080_10203031580485472_1754302853_n

 

 

 

Annunci