“CLOSED DAYS” con NICOLO’ NOTO

E’ stata un’estate super super impegnativa…. vacanze studio, una nuova avventura con la SUMMER ART SCHOOL ,primo centro estivo organizzato a Quarona a tema DANZA-TEATRO-MUSICA-INGLESE, e due giorni di “CLOSED DAYS” vissuti appieno con Nicolò Noto. Scrivere il nome per intero mi fa un pò strano visto che ormai è Nico diversamente detto “UraganoNico” .

Abbiamo conosciuto Nicolò grazie a Flavio Romanelli, mente organizzativa del nostro “Prix de Danse Valsesia”, che lo aveva conosciuto molto prima di “Amici” tramite Giulia, figlia ballerina, nonchè insegnante e collaboratrice ovviamente di Danzarte…. Ve lo dico: io ero scettica, scettica parecchio… Già mi immaginavo questo giovinotto un po’ montato dall’onda del successo, un po’tirone e pure scostante; certe esperienze con certi giovani ballerini me le porterò sempre nel cuore come si dice…. E invece arriva lui, un uragano!!!! La prima volta che lo vedo mi si presenta con un sorriso gigantesco e un ” Ciao come stai??? Che bello conoscervi tutti, grazie per avermi invitato qui posso fare qualcosa??? ” ALLIBITA… Credetemi… Durante tutta la giornata è andato avanti a chiacchierare, ridere, scherzare, combinarne pure un paio ( ricordo una valigia con gli abiti di scena irrimediabilmente chiusa in camerino ) e si è dimostrato un giurato più che attento e più che entusiasta regalandoci due esibizioni che vabbè… il suo talento di ballerino non devo certo raccontarvelo io.

Seconda edizione del Prix ovviamente riconfermato con tanto di stage e pizzata con i Danzartini. E a quel punto ho scoperto un’altra parte di Nicolò; una Passione pura per l’insegnamento e per i bambini.

E poi nel mezzo, da Aprile al “Closed Day”, ci sono stati chattate folli, confronti su questo o quell’alunno, spettegolezzi anche! Una marea di risate in generale perchè con lui non puoi farne a meno.

30 e 31 Luglio due giorni di stage e spettacolo pazzeschi. Nicolò è uno di quelli che devi togliere letteralmente dall’aula… dagli dei ragazzi con cui lavorare e non se ne esce più… E quanto lavoro!!!! Nico è uno che non risparmia niente a sè stesso e agli altri; alla fine abbiamo messo insieme qualcosa come 2 ore e mezza in più di lezione rispetto al previsto. Aule piene e alunni stravolti ma felicissimi dai più piccini ai più grandi!!! Abbiamo fatto poi un pò di “Spettacolo” al Parco Magni di Borgosesia dove abbiamo chiuso con un Apericena memorabile, ovviamente non è riuscito a non ballare pure lui!!!! Con noi la Domenica anche mamma, papà, zia e nonna di Nicolò che hanno approfittato della vicinanza per venire a godersi un pò il loro figliolo.

Quando è ora di riportarlo all’aeroporto è sempre una tristezza, soprattutto questa ultima volta in cui abbiamo bypassato l’albergo e lo abbiamo ospitato a casa perchè ormai è di famiglia  ( mia mamma gli lascia i bigliettini quando arriva, mio papà lo chiama al telefono perchè anche loro si sono innamorati ) … insomma avere tre giorni a casa Nicolò è uno spasso, mettilo insieme a Simone sedicenne ex-danzartino volato via e hai fatto la frittata!!!!

Per quel che mi riguarda è un fratellino mancato per tanti aspetti e per un “vivere un pò tra le nuvole” che ci accomuna e poi si sa Nico quando danza vola davvero tra le nuvole e ci pirouetta sopra alla grande!!!  ANEDOTTO: Lo stesso giorno entrambi siamo andati dal dottore ed entrambi abbiamo dimenticato le analisi utili… La sera al telefono quando ce lo siamo raccontati non ci potevamo credere! La Fratellanza della Danza la chiamo io… In questo mondo cosi magico, difficile, appassionante e pieno di sacrifici ti capita a volte di conoscere persone straordinarie che siano essi grandi o piccoli ballerini, appassionati, Maestri, stiliste ( ogni riferimento a NON POSSO HO DANZA è puramente casuale ) .

Impegni di Nico permettendo il nostro “OPEN DAY” lo vivremo con lui…. Senza alcun dubbio….

Buona estate a tutti

Un saluto dal Capitano di questa sempre più pazza nave e da tutto il suo equipaggio…

SIATE AFFAMATI E SIATE FOLLI che la vita a volte ti stupisce più di qualunque bel sogno…

 

 

 

Annunci

SALSOMAGGIORE SUMMER SCHOOL…. UNA FAVOLA VERA…

……puntini di sospensione….

Credo, anzi ne sono certa, che nulla di quello che posso scrivere renderà minimamente l’idea dei giorni passati alla SCUOLA ESTIVA DI DANZA E MUSICAL organizzata da PROFESSIONE DANZA PARMA E DA PROFESSIONE MUSICAL.

Iniziamo dagli affetti…

Sono partita per la prima volta con un gruppo completamente nuovo; tre le superstiti del gruppo storico e sei new entry tra piccoli e grandi… Un gruppo meraviglioso, instancabile in aula e disciplinatissimo fuori: dire che in 9 giorni 9 non ho sgridato mai nessuno rende l’idea ( almeno a chi di vacanza studio ne sa qualcosa), perché per quanto questo lavoro ci piaccia certe esperienze sfiancano, siamo onesti… e sfiancati siamo arrivati a casa, ma felici come non mai!!!!

Abbiamo ritrovato un ex danzartino, Simo, uno dei tanti motivi per cui abbiamo scelto questa Summer oltre alla consapevolezza che il livello di danza e gli insegnanti  erano assolutamente unici !!!!!!

Ma la realtà è andata ben oltre ogni consapevolezza.

Ritrovare un alunno, un amico dopo un anno e passarci insieme 9 giorni è meraviglioso: meraviglioso lo è stato per me ( nonostante tutti i nonostante ) e ancora di più per chi con lui ha vissuto anni interi… i rapporti che si creano condividendo un’aula di danza sono unici e a volte rimangono per sempre, almeno quelli più veri…

Abbiamo adottato due ometti, Riccardino e Francesco, che ci hanno tenuto compagnia in questi nove giorni facendoci ridere da morire tra scarpette usurate, accademici indossati al contrario e discriminazioni razziali ( a detta di Riccardino di ogni genere ) !!!! Uno spasso davvero….

I più piccini hanno fatto amicizia con altri meravigliosi bambini in una Summer davvero adatta a loro con la TottaPia ( Carlotta ) che li ha seguiti per tutto il tempo regalandomi diversi momenti di relax e dandomi la possibilità di seguire tutte le lezioni ( loro hanno imparato molto, ma io di più forse ).

Ho passato nove giorni di chiacchiere ottime, scambi di sigarette e di accendini con il M. Francesco Frola che ho fortemente voluto come giurato al “Prix de danse Valsesia” perchè una realtà come quella di Parma è da conoscere per chi vuole dare possibilità reali ai propri alunni…

Dopo questi nove giorni posso dire che non avrei potuto fare scelta migliore, non solo per il grande Maestro che è … ( i risultati raggiunti dei suoi ragazzi e della Maestra Lucia Giuffrida parlano da sè ) .

Maestra Lucia Giuffrida non presente fisicamente ma di certo con il pensiero!!!

Un’organizzazione SUPER a dire poco, un luogo magico quello dove si svolgono le lezioni, il PALAZZO DEI CONGRESSI, una cittadina stupenda e dei compagni di viaggio invisibili ma assolutamente udibili ai più!!!! ( ho ancora un giro notturno in buono per il prossimo anno )

Il prossimo anno certo perché I DANZARTINI dopo tanto vagare hanno trovato quello che volevano… FINALMENTE DICO IO!!! La Maestra qui non può che essere d’accordo ovviamente!!!!!

E poi NON POSSO HO DANZA !!!!

Passare del tempo con Carlotta, la geniale creatrice di NON POSSO,  mi ha fatto capire perché amo alla follia questo brand dalla prima collezione: perché è creata da chi la danza la vive davvero e la ama, e perché  ogni cosa è fatta con il cuore, un grande cuore…. Poi ci sono mamma Rossella e papà Roberto. Quando li conosci capisci perché la loro creatura è cosi meravigliosa!!!! A voi va il mio sincero abbraccio…. quando si dice persone oltre le cose… NON POSSO HO DANZA è esattamente questo:persone incredibili dietro ad uno stile unico che ci unisce tutti in un’unica frase!!!!!

Le lezioni….

Come si dice… HO VISTO COSE CHE VOI UMANI!!!! Nel paesino in cui lavoriamo tutto l’anno non capita spesso di avere occasioni di vedere tanto talento racchiuso in un’unica sala. Onestamente, negli ultimi anni non mi era mai capitato ( Danzarte ha richiesto più di un po’ di impegno per venire al mondo e le occasioni di girare e vedere altro sono state troppo poche ).  E forse, anche se avessi girato non lo avrei comunque trovato…. A Salsomaggiore quando arrivano PROFESSIONE DANZA PARMA E PROFESSIONE MUSICAL dove ti giri ti giri è un concentrato di talento… chi nella danza, chi nel canto, chi nella recitazione, chi in tutto quanto!!!!

Uno stage completo in cui abbiamo rafforzato conoscenze che già avevamo ma che ci ha dato soprattutto modo di scoprire altri talenti e altre passioni, il percorso dedicato ai bambini soprattutto dove studiano oltre alla danza anche il canto e il musical per qualcuno è stato illuminante a dire poco!!!!!

Gli insegnanti….

cosa vi devo dire davvero…. STRAORDINARI…. Ho portato a casa alunni letteralmente innamorati dei loro MAESTRI dalla danza classica al jazz al contemporaneo al musical, il canto, la recitazione… in nove giorni sono riusciti  a trasmettere qualcosa che va oltre le arti. Hanno trasmesso la Passione evidentemente bruciante in ognuno di loro… Per i più piccoli o per chi vuole fare della DANZA la sua vita è stato fondamentale vedere ragazzi che già sono dei professionisti lavorare in aula; la dedizione, l’impegno, la fatica che deve essere costante anche e soprattutto quando si è delle giovani promesse ( non stiamo a dire i nomi… chi ha un po’ di competenza in fatto di danza già sa ).

L’unico contro di tutto ciò è che mi toccherà organizzare diversi STAGE in sede!!!!

Un saluto dal Capitano…. de lombardo