L’utilizzo delle punte nella danza classica…quando e perchè…

da    http://danceit.org/Punte.html

Che cosa si rischia andando sulle punte troppo presto?

È così difficile dire ad una giovane ballerina desiderosa che non è pronta per andare sulle punte, ma a volte è necessario. Gli insegnanti affrontano una pressione tremenda da parte dei genitori e allievi per mettere in punta ragazze molto giovani e impreparate.
Le ossa del piede non sono pienamente sviluppate, rinforzate ed indurite fino all’adolescenza. Naturalmente c’è moltissima variazione tra una bambina e l’altra. Se una giovane ballerina tenta il lavoro sulle punte senza la forza e la tecnica adeguata, è possibile che danneggerà permanentemente quelle ossa non sviluppate. Il movimento e il peso corporeo generano moltissima forza.
Se l’allieva ha abbastanza resistenza e tecnica, e se l’introduzione al lavoro sulle punte è graduale e fatto sotto il controllo dell’insegnante, tutto dovrebbe andare benissimo.

A che età si può andare sulle punte?

L’allieva dovrebbe avere almeno 10 ½ anni e aver studiato danza per almeno due anni, e avere una preparazione tecnica ed un allenamento sufficiente.

 

 Come si può capire se un’allieva è pronta per andare sulle punte?

Per essere sufficientemente allenata per affrontare il lavoro, dovrebbe studiare almeno tre volte la settimana senza fare assenze frequenti. Non deve essere sovrappeso. Deve essere abbastanza responsabile da portarsi tutto il materiale necessario per la lezione, compreso tutto quello che serve per legare i capelli. Deve sapere mantenere la corretta postura e avere forza nell’en dehors. Dovrebbe sapere usare il plié, fare 16 relevées in quinta in centro e mantenere l’equilibrio in relevé passé sulle mezze punte.

 

 Come cominciare ad andare sulle punte?

L’anno prima che le allieve andranno sulle punte, un insegnante attento dedicherà un certo tempo all’interno della normale lezione di danza classica agli esercizi specifici per i piedi e le punte. Una volta che le allieve hanno imparato perfettamente gli esercizi, infilano le scarpe da punta ed effettuano alcuni brevi e lenti esercizi alla sbarra. Quando hanno acquisito più sicurezza useranno le scarpe da punta per l’intera lezione.

 

E’ utile fare pratica sulle punte a casa?

Quando s’inizia ad andare sulle punte, è molto meglio lavorare nella sala di danza sotto la supervisione dell’insegnante. Altrimenti è facile prendere delle abitudini sbagliate che sono difficili da correggere, oppure farsi male. Si può ammorbidire le scarpe a casa indossandole senza salire sulle punte, o fare degli esercizi per migliorare il piede senza andare in punta

 SANYO DIGITAL CAMERA

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...